Programmi di affiliazione per videogame online e MMORPG

Per coloro che gestiscono siti web o blog di videogames i programmi di affiliazione dei giochi online per PC possono essere una forma di guadagno molto importante. Seppur una grande fetta di giocatori oramai preferisce giocare da smartphone e tablet, i giochi per PC hanno ancora un discreto successo.

Gli MMORPG 3D e gli sparatutto 3D ad esempio si prestano meglio ad essere giocati da PC, inoltre queste tipologie di giochi su computer hanno prestazioni migliori, possono permettersi ambientazioni più elaborate ed esperienze di gioco superiori rispetto ai titoli per Android e iOS.

Le affiliazioni per i giochi online permettono in genere di essere retribuiti con la formula del PPL, quindi basterà che un utente del nostro sito si iscriva ad un gioco da noi consigliato e riceveremo un compenso. Altre formule utilizzate molto spesso in questo ambito sono il revenue share, dove il compenso sarà una percentuale dei versamenti dei giocatori. Questa formula permette meno guadagni nel breve tempo, ma alla lunga può essere più redditizia del PPL.

Infine alcuni programmi di affiliazione hanno una formula mista, PPL + revenue share, dove di guadagna una piccola somma all’iscrizione più una percentuale sui versamenti.

Piattaforme di affiliazione e affiliazione diretta

Per promuovere i giochi online esistono in linea di massima tre possibilità:

  1. Piattaforme di affiliazione generica che promuove anche videogames
  2. Piattaforma di affiliazione solo di giochi
  3. Affiliazione diretta

La prima possibilità è quella di usufruire di una normale piattaforma di affiliazione che oltre a promuovere programmi di diverse categorie ne offre anche per i giochi online. Ad esempio Sprintrade ha sempre alcuni giochi con retribuzione in PPL.

Awin, ex Zanox per intenderci offre l’affiliazione a Gameforge, uno dei maggiori distributori di free-to-play, come Metin 2, OGame, AION e moltissimi altri. La formula è PPL + revenue share e se lo desideriamo possiamo contattare anche un affiliate manager di Gameforge che, sempre tramite Awin ci offrirà dei compensi personalizzati.

La seconda alternativa è di affidarsi a piattaforme di affiliazioni che si occupano solo di giochi. Al momento non ce ne sono moltissime per il mercato italiano, una di queste è Ad2Games.

Ad2Games offre diversi giochi di Gameforge, ma non solo anche giochi di altri importanti distributori. Spesso troviamo titoli molto interessanti come Travian e World of Tanks. Purtroppo spesso le campagne hanno durata limitata. E saltuariamente l’offerta del per il mercato italiano è piuttosto scarsa.

L’ultima alternativa è probabilmente la migliore, accedere all’affiliazione diretta. Molte aziende che producono e distribuiscono giochi hanno una propria piattaforma con cui promuovere tutti i loro giochi. BigPoint ad esempio fino a poco tempo fa ne aveva una, purtroppo è stata chiusa.

Innogames ad esempio ha la sua ed è possibile iscriversi da qui: https://www.innogames.com/it/partner/programma-di-affiliazione/

Un’altra azienda è la Travian Games: http://www.traviangames.com/affiliate-partners/

Essere accettati però non è facile, approvano solo siti di alta qualità e con elevato traffico.

Consigli per promuovere i giochi online

Vi lascio con alcuni preziosi consigli, se decidete di utilizzare questi programmi non dovete assolutamente limitarvi ad inserire dei banner nel vostro sito, non servirà a nulla.

Il metodo giusto è scrivere degli articoli interessanti per il gioco che volete promuovere, ad esempio una recensione accurata, la soluzione ad un livello, consigli su come salire rapidamente di livello ecc. Potete anche corredare le vostre recensioni con dei video da inserire su Youtube oppure delle foto gallery con screenshot originali realizzati da voi.

L’altro consiglio è di monitorare costantemente i link promozionali, spesso le campagne scadono, siate tempestivi nel sostituire i link, ad esempio se scade la campagna di Travian su Ad2Games, potete vedere se è attiva su Sprintrade, oppure inserire un normale link al gioco in attesa che la campagna riparta. Mai lasciare un link interrotto.

Mario Di Pasquale
Mario Di Pasquale
Da più di 10 anni mi occupo di internet, in particolare di web design e dei metodi per la monetizzazione dei siti internet.