Parliamo di sondaggi retribuiti, un argomento molto discusso su siti e blog di guadagni. In genere non amo parlare di sondaggi retribuiti perché non si tratta di un vero e proprio telelavoro, di certo non si può creare una rendita sicura e continuativa con i sondaggi remunerati e non si può ambire ad alti guadagni. Comunque sia i sondaggi retribuiti rientrano nell’ambito dei guadagni online quindi, volendo affrontare tutti gli argomenti che riguardano i guadagni ho deciso di parlare anche di questo.

ATTENZIONE – Ultimo aggiornamento della pagina il 07 luglio 2017. (Controllo delle piattaforme di sondaggi pagati). Al momento stiamo ottenendo ottimi risultati da Myiyo.

Sondaggi retribuiti cosa sono? Perché pagano?

Esistono da moltissimi anni aziende che si occupano di indagini di mercato. Il loro compito è capire quali sono le preferenze dei consumatori, quali sono le tendenze, quali Marchi preferiscono e perché, quali sono i gusti e molto altro. Queste preziose informazioni vengono richieste dalle grandi Aziende che le utilizzano per capire come migliorare i propri prodotti e per offrire oggetti sempre più appetibili.

Le aziende che fanno indagini di mercato quindi realizzano dei questionari, della durata in genere di 20/40 minuti e cercano persone che possano compilarli. Come potrete intuire i questionari non richiedono conoscenze specifiche e possono essere compilati pressoché da tutti. Gli argomenti sono i più disparati, dai telefoni, auto, tecnologia, cibo, abitudini culinarie, viaggi, vacanze, televisione e moltissimo altro. Per invogliare le persone a rispondere ai questionari vengono dati dei compensi per ogni questionario portato a termine. Ecco quindi che nascono i panel di sondaggi e i questionari retribuiti.

I panel di sondaggi sono dei siti web a cui tutti i maggiorenni possono iscriversi, l’iscrizione è gratuita e non vengono mai richiesti soldi. Una volta iscritti si deve compilare un profilo, questo perché i sondaggi alle volte sono rivolti solo alle donne, o agli uomini o a coloro che hanno un’età superiore ai 35 anni ecc. E’ quindi fondamentale compilare il proprio profilo.

Fatto questo non resterà che attendere, quando ci sarà un questionario disponibile ci arriverà una mail con un link che ci porterà alle domande. Il tutto si svolge online senza limiti di tempo. Una volta portato a termine il questionario ci verranno accreditati dei punti convertibili in denaro, buoni spesa, premi a scelta, a seconda del panel.

Alcuni panel ad esempio prediligono il pagamento su Paypal, oppure tramite bonifico bancario. Altri pagano con assegno, metodo che era molto utilizzato alcuni anni fa, ma che adesso sta scomparendo. Altri panel invece permettono di scegliere se essere pagati in denaro, oppure se convertire i punti in buoni spesa. Anche in questo caso dipende dalle piattaforme, alcune hanno accordi con i più popolari supermercati, altri invece con siti online come ad esempio Amazon. Infine abbiamo anche panel che pagano esclusivamente in buoni spesa, o buoni omaggio. Questi possono essere comunque validi se i buoni omaggio sono spendibili in negozi di nostro reale interesse. Prima di scegliere quindi il panel di sondaggi retribuiti a cui iscriversi è sempre bene dare un’occhiata ai premi.

Quali sono i migliori panel online di sondaggi retribuiti del 2017?

Per rispondere a questa domanda ho tenuto in considerazione alcuni criteri. Prima di tutto quelli che per esperienza diretta hanno effettivamente pagato o rilasciato buoni spesa e rispettano la privacy. Come secondo criterio ho dato maggior importanza a quelli che pagano con denaro vero (non solo con buoni spesa), tramite Paypal, assegno o bonifico, meglio ricevere denaro che buoni spesa. Infine ho considerato quelli che mandano più sondaggi, più ne compileremo più potremo guadagnare.

PanelVotoIscrizione
GlobalTestMarket – Piattaforma storica che consente diversi tipi di retribuzione a scelta, fra cui anche il pagamento in denaro. Probabilmente il migliore panel di sondaggi retribuiti.
ISCRIVITI SUBITO
Centro di Opinione – Altra piattaforma storica, una delle più utilizzate dagli amanti dei questionari retribuiti, permette di guadagnare denaro e premi. Paga su Paypal.
ISCRIVITI SUBITO
My Survey – Altro panel attivo da moltissimi anni,come dicevo poco sopra è una delle piattaforme che permette di scegliere se essere pagati su PayPal.
ISCRIVITI SUBITO
Nielsen Netratings – Che dire di Nielsen? E’ leader mondiale nel suo campo, le più grandi aziende del mondo utilizzano Nielsen per le proprie indagini di mercato.
ISCRIVITI SUBITO
Toluna
Non si può definire semplicemente come sito di sondaggi, ma è una vera e propria communty, paga con assegno al raggiungimento di 35€, in alternativa buoni spesa e premi. ISCRIVITI SUBITO
Foresta di Opinioni
Altro ottimo panel, paga in denaro o in premi. Semplice da utilizzare e con una vastissima scelta di premi.ISCRIVITI SUBITO
Greenpanthera
Panel abbastanza giovane, al momento alcune funzioni non sono ancora attive, ma già permettere di ricevere questionari, ottimo perchè non avendo ancora molti iscritti è più facile essere selezionati. Agli iscritti 5$ di bonusISCRIVITI SUBITO
Myiyo – Semplicissimo da utilizzare, basta iscriversi, confermare la mail e rispondere al questionario su di se. Fatto questo si ricevono subito 600 punti. Paga su Paypal.
ISCRIVITI SUBITO

ATTENZIONE – Ogni piattaforma di sondaggi retribuiti manda pochi sondaggi quindi consiglio vivamente di iscriversi a tutti e di compilare minuziosamente i profili! Buoni sondaggi retribuiti a tutti.

Mario Di Pasquale
Mario Di Pasquale
Da più di 10 anni mi occupo di internet, in particolare di web design e dei metodi per la monetizzazione dei siti internet.