I sondaggi retribuiti sono una delle forme di guadagno più diffuse sul web. È una attività diretta alla compilazione di semplici questionari direttamente su internet. Grazie a questo semplice lavoro sarà possibile guadagnare soldi, premi, buoni oppure ricariche.

La loro nascita deriva dal fatto che prima di immettere qualsiasi prodotto o servizio sul mercato, le aziende effettuano dei sondaggi per comprendere se potranno avere il successo sperato ed ottenere il favore dei consumatori. In pratica si richiedono opinioni a coloro che utilizzano quel determinato bene o servizio.

corsi-online-gratis

L’opinione acquista così un valore economico per le aziende e per tale motivo esistono società che eseguono dei sondaggi online e pagano tutti quelli che vi partecipano.

Per quanto riguarda le forme di pagamento disponibili, sono differenti in base al tipo di azienda che effettua le ricerche di mercato.

Come funzionano i sondaggi online

Il primo passo da compiere è iscriversi alle società che pagano per la compilazione dei sondaggi online. Per la registrazione occorre soltanto disporre di un indirizzo e-mail, con in più una serie di richieste ed informazioni, che saranno adoperate per la creazione del proprio account, e che costituiranno il cosiddetto “profilo”, il cui contenuto sarà un elemento di vitale importanza per prendere parte ai sondaggi remunerati.

A tal proposito può essere utile conoscere quali sono i migliori siti di sondaggi pagati.

CLICCA QUI PER SCOPRIRE I MIGLIORI SONDAGGI PAGATI

Durante la creazione del proprio account, una operazione che richiede soltanto pochi minuti, sono richieste una serie di informazioni che variano a seconda della società di ricerca e che risultano fondamentali per essere ammessi a partecipare ai sondaggi online.

In base al proprio profilo d’interesse, ovvero tutte le informazioni richieste al momento dell’apertura dell’account, periodicamente le società mandano dei link di iscrizione ai sondaggi.

Molte volte i sondaggi non sono aperti a tutti, in quanto la società vuole verificare che il profilo del candidato sia conforme con quanto richiesto dall’intervista online, in modo da formare un campione della popolazione il più rappresentativo possibile.

Ecco il motivo per cui il proprio profilo deve essere completo e redatto nel modo migliore, ed a tal proposito è necessario evidenziare che soltanto chi prende parte ai sondaggi viene remunerato.

Cosa si guadagna con i sondaggi online

Eseguire i sondaggi online permette di guadagnare bonus, premi o denaro reale, con gli introiti che risultano differenti a seconda della società che commissiona il sondaggio.

È possibile infatti ricevere dei buoni sconto, dei buoni spesa, essere pagati in denaro tramite bonifico oppure assegno, o scegliere di ricevere dei premi.

Nel caso di sondaggi remunerati con buoni sconto e buoni spesa, una volta ottenuti, si potranno spendere nelle catene di negozi convenzionati. Si tratta di una categoria di interviste su internet molto amata dai sondaggisti on line.

Nell’eventualità di pagamento tramite bonifico oppure assegno, una volta raggiunto l’ammontare minimo prestabilito, potrà essere richiesto il relativo accredito. In caso di bonifico, sarà necessario indicare il proprio iban.

In conclusione possiamo affermare che le società di sondaggi online sono paganti ed oneste, e quindi un buon metodo per guadagnare facilmente soldi lavorando da casa.

CLICCA QUI PER SCOPRIRE I MIGLIORI SONDAGGI PAGATI
Mario Di Pasquale
Mario Di Pasquale
Da più di 10 anni mi occupo di internet, in particolare di web design e dei metodi per la monetizzazione dei siti internet.