Dove comprare Bitcoin e altre criptovalute

dove-comprare-bitcoin

Il metodo più veloce per avere il proprio gruzzoletto di Bitcoin è comprarli, ma dove comprare Bitcoin e altre criptovalute? E soprattutto come fare?

Seppur esistano oramai tantissime possibilità per comprare Bitcoin se ti sei avvicinato a questo mondo per la prima volta forse farai fatica a districarsi fra le molte alternative. Vediamo di fare chiarezza e di analizzare tutte le alternative con pro e i contro. Se vuoi comprare Bitcoin e altre criptovalute le strade principali sono quattro.

  1. Negozio fisico nella tua città
  2. ATM Bitcoin
  3. Privati venditori
  4. Siti di Exchange

Acquistare Bitcoin nei negozi di Exchange

Il modo più semplice per comprare Bitcoin è quello di andare al negozio e comprarli. Qualcuno di voi resterà sorpreso, ma è fattibile. Esistono infatti dei negozi di scambio dove a fronte del pagamento di una percentuale è possibile acquistare Bitcoin. In Italia negozi di questo tipo sono ancora molto poco diffusi, si contano sulle dita delle mani. Uno dei primi ad aprire è stato a Rovereto, il negozio si chiama Compraeuro e della stessa catena sono stati aperti successivamente anche a Pordenone e Lignano. In questi negozi oltre ad acquistare Bitcoin e poterli pagare in contanti è possibile acquistare guide ed accessori come NFC per il backup dei dati. Chi non ha un proprio wallet vengono offerte delle Bitcoin card già predisposte di un proprio wallet. Insomma se sei vicino ad un negozio per acquistare Bitcoin può essere la strada giusta, le commissioni sono un pò alte, ma troverai persone appassionate che potranno rispondere ai tuoi dubbi e darti tante delucidazioni.

  • pro- Possibilità di incontrare persone che possono dare spiegazioni ed istruzioni importanti.
  • contro – Commissioni spesso alte, i negozi sono veramente pochi in tutta Italia.

Acquistare Bitcoin all’ATM

Cosa sono gli ATM Bitcoin? Sono delle specie di bancomat in cui si possono acquistare Bitcoin pagando in contanti. Così come si possono acquistare biglietti dei treni alla stazione si possono acquistare Bitcoin. Non esiste ancora un vero e proprio standard, quindi ogni ATM ha il suo funzionamento. Quelle di ultima generazione permettono di creare un proprio account e un proprio wallet direttamente dall’ATM e di accedervi tramite la scansione della propria mano, oltre ovviamente all’inserimento di una password. Una volta effettuato l’accesso basterà inserire una banconota e l’acquisto di Bitcoin avverrà istantaneamente.

dove-comprare-criptovalute-atm

Anche in questo caso purtroppo dobbiamo dire che gli ATM Bitcoin non sono molto diffusi, al momento in Italia ne troviamo una ventina soprattutto nel nord Italia, mentre a sud sono concentrati nella zona di Napoli.

Consultando il sito coinatmradar.com troverai la mappa di tutti gli ATM presenti nel mondo. Come potrai notare con molti ATM non è solo possibile acquistare Bitcoin, ma anche altre criptovalute come Dash, Monero, Dogecoin, Zchash, Litecoin e molte altre.

  • pro – Transazioni istantanee, si possono acquistare anche altre criptovalute.
  • contro-  Alle volte un pò macchinosi da utilizzare, se ne trovano ancora pochi in Italia.

Acuistare Bitcoin da privati

In questo caso c’è poco da dire chi vende e chi acquista in genere si trova su internet in gruppi o forum appositi. Sconsiglio vivamente questo modo per acquistare Bitcoin, purtroppo son si sa ma i con chi si ha a che fare e i truffatori sono sempre in agguato. Quindi eviterei assolutamente.

  • pro – Nessuno
  • contro – Si rischia di essere truffati

Acquistare Bitcoin e altre criptovalute sui siti di Exchange

La risposta migliore alla domanda dove comprare Bitcoin è proprio “nei siti di Exchange”. Questi sono portali realizzati appositamente per la compra-vendita di Bitcoin e altre criptovalute. La procedura per comprare è piuttosto semplice, ma purtroppo un pò lunga anche a causa delle verifiche dei documenti che dovranno fare questi siti prima di permetterti di fare versamenti in Euro.

In linea di massima i passaggi sono i seguenti:

  • Si registra un account inserendo alcuni dati personali e numero di telefono ed email reali e funzionanti.
  • Si accede al proprio account e si fa la verifica dei documenti. I siti di Exchange richiedono la scansione e l’invio del passaporto o di un documento di identità e la scansione di un documento che attesti la tua reale residenza nel Paese indicato. A questo punto si attende la verifica. I tempi vanno da tre giorni a tre mesi. In genere una settimana, ma quando ci sono tantissime richieste possono passare anche mesi.
  • Appena arriva la mail di approvazione dei documenti potrai versare sull’ Exchange i tuoi primi Euro, pagando con bonifico SEPA, carta di credito o debito.
  • Una volta che il versamento sarà confermato potrai accedere al tuo account e acquistare i Bitcoin. I Bitcoin saranno inizialmente messi su un wallet intestato a te sull’ Exchange, da lì potrai decidere di spostarli.

Ovviamente questi siti ti permettono anche di fare la procedura inversa, cioè vendere Bitcoin e trasferire gli Euro sul tuo conto corrente o sulla carta di credito.

  • pro – I siti sono piuttosto sicuri e si fa tutto online. E’ possibile acquistare anche altre criptovalute. L’acquisto avviene istantaneamente.
  • contro – Verifiche dei documenti un pò lunghe.

I migliori siti di Exchange per acquistare Bitcoin

Al momento sono tanti i siti di Exchange, difficile dire quale sia il migliore, alcuni ha i suoi vantaggi e i suoi svantaggi, approfondiremo l’argomento in seguito, al momento vi segnalo quelli che uso io e che sono i miei preferiti.

dove-comprare-criptovalute-spectrocoin

  • Spectrocoin – Permette l’acquisto oltre che di Bitcoin anche di XEM, Dash, Ethereum e Bankera. La mia preferita. REGISTRATI SU SPECTROCOIN
  • Coinbase – Permette l’acquisto oltre che di Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash. REGISTRATI SU COINBASE (Registrandoti da questo link se acquisterai entro 180 giorni almeno 100$ di Bitcoin riceverai sul tuo conto Coinbase 10$ in Bitcoin in regalo!)

Mario Di Pasquale
Mario Di Pasquale
Da più di 10 anni mi occupo di internet, in particolare di web design e dei metodi per la monetizzazione dei siti internet.