Guadagnare scrivendo online – Come diventare web writer

Guadagnare scrivendo online articoli per siti web e blog è divenuta oramai una realtà. Sono tante le persone che si occupano di scrivere contenuti per il web e molte di queste sono riuscite a crearsi una vera e propria rendita realizzando il sogno del lavoro da casa.

Il web è avido di notizie, i blog, i magazine e i siti web hanno bisogno di un gran numero di articoli per poter tenere sempre alto il numero di visite. Oltre a questo gli articoli e le news vengono utilizzati per avere contenuti freschi da poter condividere sui social network come Linkedin, Facebook, Google+ e Twitter.

Altro utilizzo per cui c’è una grande richiesta di articoli è nell’ambito SEO, ovvero per l’ottimizzazione di siti web sui motori di ricerca. I SEO, ovvero coloro che si occupano di rendere appetibile un sito ai motori di ricerca ed in particolare a Google, hanno bisogno di molti articoli per poterli condividere su altri siti web, all’interno di questi articoli vengono inseriti dei link verso il sito da ottimizzare. Questi articoli vengono generalmente definiti “guest post” e per una campagna SEO possono servire anche 100.

Per rendere più facile reperire articoli sono addirittura nate delle piattaforme online dove è possibile ordinare gli articoli di cui abbiamo bisogno, specificandone il numero, la lunghezza, l’argomento ed alcune regole da seguire per il SEO come ad esempio le keywords. Il mercato quindi della realizzazione di contenuti per il web è diventato quindi molto grande, ed è diventato un’occasione in più di guadagnare per coloro che amano scrivere.

Le conoscenze che servono per poter diventare web writer

Ma quali conoscenze servono per diventare un web writer? Purtroppo in tanti pensano di poter fare il web writer semplicemente perché sanno scrivere correttamente in italiano. Questo indubbiamente è molto importante, ma non è l’unica cosa necessaria. Occorre infatti saper scrivere per il web, in alcune occasioni ad esempio bisogna abbandonare lo stile accademico, essere informali, saper attrarre da subito l’attenzione, saper scegliere titoli accattivanti ed argomenti interessanti.

Inoltre occorrono conoscenze tecniche, alcune sono fondamentali ad esempio quelle di saper scrivere un articolo ottimizzato SEO, saper inserire un articolo in WordPress, o saper inserire un link in un testo. Altre non sono fondamentali ma potrebbero comunque servire come ad esempio conoscere alcuni standard del W3C e sapere almeno leggere e capire l’inglese.

Vediamo quindi di fare un riepilogo.

Competenze base per fare il web writer

  • Saper scrivere in italiano corretto.
  • Saper utilizzare e formattare un testo con un programma di scrittura. (ad es. Word di Microsoft Office)
  • Saper scrivere un articolo ottimizzato SEO.
  • Conoscenza dell’editor di testo di WordPress.
  • Saper le basi che regolano i diritti d’autore.

Altre competenze

  • Conoscenza base dell’inglese
  • Conoscenza dello standard W3C
  • Conoscenza dell’editor di Joomla
  • Conoscenze di base dell’HTML

Alcune di queste competenze sono scontate, come ad esempio saper scrivere in italiano corretto, altre forse vi sembreranno strane, come ad esempio quella di sapere le basi che regolano i diritti d’autore. E’ fondamentale sapere quali immagini si possono utilizzare nei nostri articoli, dove reperirle, quali possono essere utilizzate senza violare i diritti d’autore. Oppure quali video possiamo integrare ecc. L’utilizzo di un’immagine coperta da diritto d’autore potrebbe avere spiacevoli conseguenze.

Anche lo standar W3C è importante, ad esempio nel sapere come inserire correttamente un’immagine o un link. Alcune regole W3C sono importanti per capire come i non vedenti navigano su internet e quindi come utilizzare i TAG correttamente.

Probabilmente alcuni di voi sono rimasti scoraggiati da questo articolo, pensavate che per fare il web writer bastasse saper scrivere in italiano e un po’ di fantasia. Certo può bastare, ma probabilmente lo farete male e non riuscirete ad emergere. Quindi la notizia brutta è che per fare il web writer occorre studiare alcune cosette, ma c’è anche una notizia buona. E’ possibile imparare tutto gratuitamente attingendo da internet e dal tanto materiale che si trova in rete, inoltre vi assicuro che non c’è niente di complicato. Quindi con un po’ di pazienza ed applicazione imparerete rapidamente.

Nei prossimi articoli vedremo dove trovare le risorse gratuite per imparare il mestiere del web writer.

p.s. Io non sono certo un web writer professionista, l’italiano non è mai stato il mio forte.

Mario Di Pasquale
Mario Di Pasquale
Da più di 10 anni mi occupo di internet, in particolare di web design e dei metodi per la monetizzazione dei siti internet.