Rivendere foto – come fare, trucchi e consigli

Già da molti anni ho consigliato come metodo per guadagnare quello di rivendere foto e materiale grafico. Torno a parlarne dopo molto tempo in quanto rivendere foto è diventato molto redditizio. Ricordo le piattaforme come Dreamstime che quando aprirono rivendevano le foto a circa un dollaro l’una, foto con formato di circa 800×600 e con 72dpi. Bene quello alcuni anni (circa 5) fa costava un dollaro adesso costa circa 8€. Un aumento vertiginoso dei prezzi che vuole significare anche un aumento vertiginoso dei guadagni degli autori per ogni singolo materiale rivenduto. Ovviamente adesso c’è molta più concorrenza e mentre se prima le piattaforme per riempire i database accettavano quasi tutto il materiale inviato, adesso sono molto selettive, il livello di qualità minimo per l’approvazione delle foto è decisamente aumentato e soprattutto adesso cercano soggetti interessanti, particolari e curiosi, quindi oltre ad essere dei buoni fotografi, bisogna avere fantasia e creatività. Del resto quale lavoro non richiede competenza?

Rivendere foto – Come fare?

Utilizzare le piattaforme per rivendere foto è semplicissimo, basta iscriversi gratuitamente a Dreamstime o Fotolia (consigliate) o a qualunque altra piattaforma, accedere all’area autori e caricare le proprie foto.

rivendere-foto

Fotolia ad esempio ha un form molto semplice da compilare, bisogna ovviamente dichiarare spuntando le varie caselle che di essere l’autore della foto, che non compaiono Marchi registrati e cosa importante se vi sono persone nella foto che siamo in grado di allegare una liberatoria che ci dia il consenso da parte delle persone ritratte alla diffusione della foto.

Ovviamente le foto devono essere in formato adatto, potrete leggere tutte le specifiche prima di caricarle,, vi dico solo che accettano solo JPG, risoluzione non inferiore a2400 x 1600 (4 Milioni di pixel) e massimo 30MB di grandezza.

Che soggetti proporre per rivendere foto con successo?

Rispondere a questa domanda è la parte più difficile, provo ad aiutarvi dicendovi di vedere quali sono le foto più vendute e soprattutto cercando di non essere banali, quindi evitare: piante, fiori, paesaggi e qualunque altro soggetto facilmente fattibile anche da un neofita. Cercate di avere idee originali, persone che lavorano, che si occupano di cose specifiche, affaccendate a fare cose particolari. Scatti che non sono facili da fare ad una persona comune. Inutile fare una foto ad un albero, chiunque può uscire e fotografarlo, più difficile fare una foto di un fondale marino, di un archeologo che lavora in uno scavo, di un set di un film, dell’interno di una fabbrica. Insomma nessuno dice che è semplice, ma con un po’ di fantasia i risultati sicuramente arriveranno. Soldi facili non esistono, ma se siete bravi fotografi, vi impegnate, avete passione, rivendere foto potrà essere una buona fonte di guadagno.

Link iscrizione: Dreamstime | Fotolia

Mario Di Pasquale
Mario Di Pasquale
Da più di 10 anni mi occupo di internet, in particolare di web design e dei metodi per la monetizzazione dei siti internet.