Sondaggi e guadagni online – Clixsense opinioni e dubbi

clixsense recensione

Parliamo spesso di piattaforme che permettono di guadagnare con i sondaggi online, in genere questi panel sono tutti molto simili fra loro, una volta iscritti infatti non bisognerà fare altro che attendere di essere invitati tramite email ad una nuova indagine di mercato. Nell’invito ci sarà un link che aprirà un sondaggio da compilare.

Esistono però piattaforme dove si può sempre guadagnare con i sondaggi, ma anche offrono anche altre opportunità. Non si tratta di veri e propri panel di sondaggi e per guadagnare occorre una partecipazione più attiva. Una delle principali piattaforme di guadagno di questo tipo è sicuramente Clixsense.

Clixsense è estremamente popolare e molto amata. Per quanto mi riguarda non è proprio fra le mie preferite e dopo vedremo il perché. Clixsense è attiva da oltre 10 anni, era infatti il 2007 quando aprì i battenti per la prima volta. La sede è negli USA e da allora pare abbia distribuito milioni di dollari a tutti i suoi iscritti. La puntualità dei pagamenti e la serietà della gestione  ha contribuito al passaparola e al rapido successo. Ma come funziona? E perché rispetto ai panel di sondaggi è richiesta una partecipazione più attiva?

Clixsense opinioni e recensione

Clixsense opinioni e recensione completa

Clixsense in linea di massima permette di guadagnare in diversi modi. La prima cosa che occorre dire è che Clixsense è in inglese. Se non lo masticate molto bene non è comunque un problema, basterà registrarsi ed utilizzare la piattaforma attivando la traduzione automatica del browser Chrome.

Come registrarsi a Clixsense

Registrarsi è estremamente semplice e assolutamente gratuito, in quanto non occorre compilare alcun profilo personale, basta indicare un indirizzo mail, nome, cognome, user name e password. Come spesso accade nelle registrazioni ai siti online ci arriverà una mail di conferma con un link da cliccare per attivare l’account. Da questo momento in poi saremo già pronti a guadagnare.

Come si guadagna con Clixsense

Sondaggi retribuiti

Uno dei principali metodi di guadagno è quello della compilazione dei sondaggi online. In questo caso non riceveremo nessun invito tramite email, occorrerà quindi recarsi sul sito Clixsense e verificare ogni giorno la presenza di un sondaggio. I sondaggi sono di aziende esterne a Clixsense e sono retribuiti in Dollari in genere da 0.50$ fino a 2$ a sondaggio. Per accedere alla sezione dei sondaggi basterà cliccare sulla voce di menu “Survery” se in inglese oppure con la traduzione automatica “indagini”.

Sondaggi online retribuiti

Offerte

Nel menù a fianco alla voce “indagini” troverete le “offerte”, cliccando su queste di aprirà un menù a tendina con varie voci, ognuna di questa comprende offerte di terze parti, ad esempio OfferToro che permette di guadagnare provando applicazioni per Android o iOS, oppure rispondendo ad alcuni quiz. Per esempio al momento  con OfferToro è possibile guadagnare 0.37$ installando sul proprio smartphone il gioco gratuito Lords Mobile.

Oltre alle proposte di OfferToro troverete altre piattaforme dette anche Wall, come Jungle OfferWall oppure KiwiWall che permette di guadagnare con sondaggi, con le quest, le offerte o semplicemente guardando video pubblicitari.

Task

Continuando a guardare il menù di navigazione del pannello di controllo del nostro Clixsense dopo le “indagini” e le “offerte” troveremo le “task”. Anche in questo caso si tratta di un servizio di terze parti che permette di guadagnare compiendo piccole azioni online. La prima volta che attiveremo una task dovremmo registrarci a figure-eight.work dove saremo reindirizzati automaticamente.

Guadagnare con gli inviti – programma di affiliazione

Clixsense referral

Uno dei fattori che ha reso popolare Clixsense è il programma referrals, a dir la verità un pò magro, per ogni iscritto proveniente dall’Italia soli 0,10$ decisamente meno di qualsiasi programma referrals dei panel di sondaggi retribuiti. A nostra disposizione un link che potremo diffondere sul web nel modo che riterremo più opportuno. A disposizione anche una serie di banner e di Splash Page da implementare semplicemente con codice HTML.

Metodo di pagamento

Abbiamo già detto che Clixsense paga, il problema però sono i metodi di pagamento che sono secondo me una delle più grosse note dolenti di questa piattaforma. La scelta ricade esclusivamente fra Payoneer, Skrill  e  Tango Card. Con un payout rispettivamente di 20$, 10$ e 10$ e fee rispettivamente di 2$, 1% e free. Niente Paypal quindi e nemmeno buoni acquisto ad esempio per Amazon. I pagamenti tuttavia arrivano rapidamente con un massimo di 5 giorni. La richiesta avviene con un semplice click.

Conclusioni

In linea di massima non amo le piattaforme nate sui servizi di terze parti, li trovo sempre molto macchinosi, spesso si bloccano e alle volte non pagano. Non amo poi dover tutti i giorni entrare in un sito per vedere se ci sono offerte, la trovo un’inutile perdita di tempo. Inoltre se non effettuerete il login periodicamente verrà automaticamente chiuso l’account. I payout sono piuttosto alti e i metodi di pagamento non sono fra i miei preferiti. Insomma non amo Clixsense che però resta una piattaforma comunque seria, che paga e che offre comunque diverse opportunità. Il fatto che sia in inglese non è comunque un problema anche per chi non sa una parola, la traduzione automatica di Chrome permette di gestire praticamente tutto. Solo in alcuni rarissimi casi abbiamo trovato dei sondaggi retribuiti che Chrome non riusciva a tradurre. A questo punto la scelta è tutta vostra.

Mario Di Pasquale
Mario Di Pasquale
Da più di 10 anni mi occupo di internet, in particolare di web design e dei metodi per la monetizzazione dei siti internet.