Trading delle criptovalute – pericoli e vantaggi

trading-criptovalute

Con l’avvento delle criptovalute è nato anche il trading delle criptovalute. Così come è possibile fare forex con le normali valute è possibile farlo anche con le criptovalute. Parlando in entrambe i casi di monete potrebbe sembrare che i due mercati siano essenzialmente simili e questo è un gravissimo errore. Il mercato delle criptovalute e quello delle valute sono molto diversi fra loro. Ci sono alcuni concetti che è molto implorante capire, cerchiamo quindi di fare un pò di chiarezza.

Con il trading non si acquistano criptovalute

La prima cosa fondamentale da capire è che con il trading delle criptovalute, le criptovalute  non si acquistano realmente. Molte persone che si avvicinano a piattaforme come eToro e simili pensano di fare ad esempio un reale acquisto di Bitcoin, ma non è così.  Se si vogliono acquistare criptovalute bisogna affidarsi ad esempio ai siti di Exchange, potete leggere un articolo esaustivo su questo sito con tutti i modi per acquistare Bitcoin e altre criptovalute.

Con un sito di Exchange è possibile acquistare Bitcon con Euro o USD. I Bitcoin resteranno su un portafoglio all’interno dello stesso Exchange, da lì potrete trasferirli su un altro portafoglio, ad esempio installando un software sul vostro PC, oppure potrete utilizzare i Bitcoin per fare acquisti.

Se acquistate Bitcoin e il valore di questo sale, rivendendoli, sempre tramite un sito di Exchange avrete fatto un guadagno (considerando ovviamente le spese).

Nel trading di criptovalute, ad esempio su eToro non si fa altro che fare una sorta di scommessa sull’andamento di una determinata criptovaluta. Il valore di Bitcoin salirà o scenderà?

Il mercato delle criptovalute è rischioso

Il mercato delle criptovalute a dispetto del mercato delle valute ha un rischio decisamente maggiore. Come abbiamo visto in un precedente articolo sul forex  il tasso di cambio di una coppia di valute come EUR/USD non varia di molto giornalmente, non utilizzando quindi la leva i rischi sono abbastanza contenuti. Nel mercato delle criptovalute il valore di una criptovaluta può aumentare o diminuire rispetto al dollaro di percentuali importanti. Non è difficile vedere in un giorno una svalutazione anche del 30%. Allo stesso modo una criptovaluta può incrementare rapidamente il suo valore anche del 25/30%. Quindi alti rischi e alti guadagni.

trading-criptovalute-bitcoin andamento

Le criptovalute più stabili

Oramai esistono migliaia di criptovalute, ma non sono tutte uguali, dietro ad ognuna di queste esistono progetti diversi. Alcune volte sono progetti interessanti, seguiti da professionisti seri e con un programma di sviluppo valido. Altre volte invece sono progetti di bassissimo valore, fino addirittura a trovare anche progetti molto vicini alla truffa.

In linea di massima più un progetto è valido, più la criptovaluta associata è “stabile”. Nel mondo delle criptovalute definire una moneta stabile è secondo me un errore, quindi per spiegare meglio possiamo dire che le monete con progetti seri sono più stabili rispetto alle criptovalute con progetti di basso valore.

Conoscere le criptovalute

Prima di fare trading delle criptovalute occorre quindi conoscere bene il mercato, questo limiterà un pò i vostri rischi. Resta comunque il fatto che il mercato è probabilmente il più pazzo di tutti. Al momento non ci sono praticamente regolamentazioni e le speculazioni sono altissime. Più interessante invece è acquistare criptovalute, provando a puntare su qualcuna delle migliori, oppure provando ad investire su qualche nuovo progetto.

Dove fare trading di criptovalute

Quasi tutti i principali broker online hanno implementato il trading delle criptovalute. eToro ha una propria sezione dove è possibile fare trading con ben 12 criptovalute, tra queste Bitcoin, Ripple, Litecon, Dash, Stellar e Neo.

trading-criptovalute-etoro

Tutti progetti validi e interessanti. Avviare una transazione è semplicissimo basta andare in Mercati->Cripto e scegliere la criptovaluta desiderata, a questo punto non resta che scegliere se vendere o comprare ed indicare l’importo. L’importo minimo è di 200 USD e non è possibile utilizzare in questo caso la leva.

FAI TRADING DI CRIPTOVALUTE SU ETORO

Questo articolo non è un consiglio di investimento. Il tuo capitale è a rischio. 

Mario Di Pasquale
Mario Di Pasquale
Da più di 10 anni mi occupo di internet, in particolare di web design e dei metodi per la monetizzazione dei siti internet.