White Labelling – 5 opportunità di guadagno

Come spesso ho ripetuto il White labelling può essere un’ottima opportunità per guadagnare online, nel White Labelling in genere un’azienda ci fornisce gratuitamente una piattaforma, come ad esempio un sito internet che dovremo gestire e pubblicizzare rivendendo prodotti o servizi dell’azienda fornitrice. Per fare un esempio pratico possiamo riallacciarci a DatingFactory di cui parlai tempo fa che permette di guadagnare con gli incontri online.

Semplicemente registrandosi gratuitamente al portale DatingFactory potremo attivare gratuitamente un sito di incontri, scegliere l’aspetto grafico, inserire un nostro logo, personalizzare alcune parti delle pagine e addirittura utilizzare un nostro dominio. Su tutti i guadagni provenienti dal sito da noi gestito riceveremo una percentuale. La cosa interessante è che dovremo semplicemente operare dal punto di vista del marketing e della pubblicità, perchè la gestione dei pagamenti, l’assistenza clienti e tutto il resto verrà comunque gestita da DatingFactory.

Nel White Labelling però non sempre ci viene fornito un sito intero, alle volte troviamo abbiamo solo la possibilità di creare una pagina personalizzata da inserire nel nostro sito, oppure un box per attivare un servizio. Sta quindi a noi decidere quale può essere la migliore soluzione.

Gli incontri online non sono l’unica opportunità per il White Labelling, ne esistono su internet molte altre, ho fatto una ricerca e proverò ad indicarvi qualcosa di interessante. Purtroppo non sono riuscito a testare personalmente tutto, quindi lascio a voi decidere se sono servizi di qualità o meno.

White Labelling – guadagnare con gli SMS

skebby.it permette di rivendere SMS sul proprio sito Web, aderendo al programma è possibile creare una pagina personalizzata dove gli utenti potranno inviare SMS, oppure acquistare dei pacchetti a prezzi vantaggiosi. Si tratta di un White Labelling puro, sulla pagina non comparirà nessun riferimento Skebby ed e possibile inserire il proprio logo. Potrebbe essere un servizio interessante per chi opera nel campo della comunicazione, oppure potrebbe essere utilizzato semplicemente per pubblicizzare il proprio sito regalando agli utenti alcuni SMS al giorno.

White Labelling – guadagnare con il trading online

Sono tantissime le piattaforme di Forex che offrono soluzioni in White Labelling, basta una semplice ricerca su Google per trovarne in quantità industriali. L’argomento però è un po’ delicato, quindi se siete orientati per questo settore vi consiglio vivamente di informarvi prima sulle leggi del vostro paese di residenza.

White Labelling – guadagnare con gli hosting

Anche alcuni servizi di hosting molto popolari offrono la possibilità di rivendita tramite il White Labelling come ad esempio Hostgator, in questo caso però la gestione diventa più complessa, non pensate che sia una passeggiata, inoltre occorre avere una buona conoscenza del funzionamento degli hosting e di tutto ciò che ne concerne. Potrebbe essere una buona soluzione soprattutto per le agenzie di web design, per rivendere i servizi hosting dei propri clienti.

White Labelling – guadagnare con gli incontri online

Infine torniamo al mondo del dating, ho parlato inizialmente di DatingFactory, esisto anche altre opportunità, fra le tante una decisamente ottima è Prelinker, con un’assistenza di altissimo livello anche in italiano e tante opzioni, oltre White Labelling anche diversi programmi di affiliazioni con strumenti avanzati per la pubblicità.

Spero di avervi fatto una panoramica abbastanza esaustiva sul mondo del White Labelling, che come probabilmente avrete intuito è molto vasto, ricopre diverse categorie e diversi tipologie di servizi.

Vorrei infine darvi alcuni consigli:

  • Innanzitutto se volete provare scegliete un ambito di cui conoscete bene l’argomento, considerate che il compito più grande sarà pubblicizzare i servizi, quindi forse avrete bisogno di un blog di supporto, dovrete scrivere articoli, fare social marketing e moltissimo altro. Se ne siete all’asciutto leggetevi e studiate qualcosa sul social media marketing, non pensate che sia sufficiente aprire una pagina Facebook.
  • Considerate che la pubblicità non è solo su internet, potete provare anche altre soluzioni, ce ne sono molte più o meno efficaci.
  • Il vostro sito in White Labelling dovrà posizionarsi bene su Google, per avere anche una piccola fetta di traffico, se siete all’asciutto sul SEO, magari prima leggete qualcosa. Ricordate che quando spendete per formarvi sia solo tempo state facendo un investimento, non una spesa.
  • Abbiate pazienza non rinunciate subito dopo uno o due mesi, occorrono tempi lunghi almeno 4/5 mesi, lavorate e studiate tutti i giorni i risultati verranno.