adfly_guadagni

Guadagnare con i link pubblicitari – Tutto su Adfly

Oggi approfondiremo un argomento che avevamo già trattato tempo fa su questo sito, ovvero come guadagnare con i link pubblicitari. Ovvero come sfruttare i link che puntano all’esterno del nostro sito per aumentare le entrate.

Per massimizzare i guadagni di un sito web non basta solamente avere traffico, ma è necessario anche capire come si muovono i nostri visitatori sul sito. Se il nostro obiettivo finale è quello di monetizzare i visitatori, avremo successo se questi compiranno un’azione che ci porterà un guadagno.

Esistono siti strutturati per guadagnare ad esempio con le affiliazioni, quindi il traffico che arriva dovrebbe essere interessato ad un particolare oggetto o servizio a cui siamo affiliati. Ad esempio se abbiamo un sito che tratta di chitarre, dovremo avere dei link di affiliazione che porteranno il visitatore su delle pagine dove potranno acquistare chitarre e/o accessori per chitarra, in modo che al momento dell’acquisto guadagneremo la nostra fetta.

Guadagnare con i siti di news o generici

Che fare se il nostro sito ha invece un alto traffico, ma gli articoli non trattano argomenti che possono essere sfruttati con le affiliazioni? Ad esempio i siti di news, o generici, oppure anche siti molto specifici, ma che non hanno nel loro settore delle affiliazioni?
Le alternative non sono molte. Oltre a vendere i guest post, possiamo inserire banner generici, magari Adsense, oppure utilizzare piattaforme che usano degli invasivi popup pubblicitari.

Guadagnare con i link pubblicitari in uscita dal sito

Un’altra alternativa molto interessante è quella di intercettare il traffico in uscita. Facciamo un esempio molto pratico che è capitato proprio a me.

Su un sito di giochi online avevo un bell’articolo su dei giochi gratis, l’articolo aveva moltissime visite, ma rendeva quasi nulla. Nell’articolo c’erano alcuni banner AdSense dove gli utenti cliccavano controvoglia. I banner mostravano altri giochi online, ma gli utenti erano interessati ai tre giochi che trattavo nel mio articolo. Quindi dalle statistiche notavo che gli utenti arrivavano direttamente sull’articolo, leggevano ed uscivano dai link che portavano al download dei giochi. Che fare? L’unico modo era quello di intercettare gli utenti prima che uscissero.

Guadagnare con con i link di Adfly

In aiuto ci viene la piattaforma Adfly, ve ne sarete sicuramente imbattuti perché è estremamente popolare. Adfly è molto utilizzate ed è adatta proprio a risolvere casi come quello descritto nel paragrafo precedente.

Sito Adfly per guadagnare con i link
Sito Adfly per guadagnare con i link

L’uso è a dir poco banale, se dovete inserire un link in uscita, come ad esempio un link ad un gioco gratis non dovrete fare altro che inserire il link nel box di Adfly che genererà un link alternativo. Quando gli utenti cliccheranno sul link di Adfly prima di arrivare sul gioco vedranno una pubblicità e dopo verranno indirizzati alla pagina di destinazione. Questo vi consentirà di guadagnare. Ma vediamo tutto su AdFly.

Come registrarsi ad AdFly

Registrarsi ad Adfly è semplicissimo, una volta sul sito basta cliccare su Join Now, potete a questo punto accedere con l’account Google, oppure compilare un po’ di campi: Nome, cognome, user, email, password ecc. In basso occorre lasciare come è su “Link Shrinker: Create shortened URLs and earn money”, l’altra voce infatti è per chi vuole acquistare pubblicità. Una volta fatto potrete fare il log-in ed accedere al pannello di controllo.

Pannello di controllo di AdFly – come funziona

Se siete abituati a piattaforme di affiliazioni o ad Adsense, con Adfly vi troverete subito a vostro agio perché è tutto molto più semplice.

In alto sei grossi pulsanti consentono di spostarsi fra le varie aree:

  • Home
  • Referrals
  • Tools
  • Withdraw
  • Forum
  • Support

Sotto troverete il fulcro del sistema ovvero il box dove dovrete inserire il link alle risorse esterne del vostro sito. Non dovrete fare altro che inserire il link di destinazione e cliccare su “Shrink!” e in un istante sarà generato il link da inserire nel vostro articolo.

Pannello di Adfly

Come noterete ci sono alcune opzioni. Le voci che anno più dollari ($$$$) permettono di guadagnare di più, ma offrono pubblicità più aggressiva e noiosa per gli utenti.

Sotto il box troverete prima il saldo dei guadagni e poi il grafico con le statistiche. Sotto ancora invece ci sono le statistiche in dettaglio per ogni singolo link.

Adfly funziona veramente e paga

Adfly è un sistema che funziona veramente e paga oramai tantissime persone da molti anni. Riscuotere è estremamente semplice e cosa ancora più interessante i Payout è estremamente basso. Per ricevere il pagamento basta cliccare sul pulsante in alto “Withdraw” e vedere quando sarà la data del pagamento che avverrà in automatico. Cliccando su “Account” in alto a sinistra sotto il logo di Adfly è possibile selezionare il metodo di pagamento scegliendo fra Paypal o Payoneer. Per Paypal la soglia di pagamento è 5$, mentre per Payoneer è 10$.

Tools importanti di Adfly

Adfly dispone di alcuni tools importanti, ne vedremo solo alcuni. Cliccando sul pulsante in alto “Tools” si accederà ad una nuova pagina che sulla sinistra dispone di un menù con tutti i tools. Il primo ad esempio “Mass Shrinker” permette di “trasformare” in link pubblicitari più link in una volta. Basterà inserirli uno sotto l’altro nell’apposito spazio e cliccare sul relativo pulsante.

Tools di Adfly

Altro tool interessante è “Full page script”. Un Javascript da incollare nelle nostre pagine che trasformerà automaticamente in link pubblicitari tutti i link in uscita.

Altre forme di guadagno di Adfly

Pop Ads

Se volete aumentare i guadagni di Adfly potete utilizzare anche dei pop up che si aprono in automatico quando gli utenti arrivano sul sito, oppure quando gli utenti cliccano in un qualsiasi punto della pagina. Il consiglio è di utilizzarli con moderazione perché sono molto invasivi e disturbano moltissimo la navigazione.

Programma Referrals

Adfly dispone di un suo programma Referrals con 20% a vita da tutte le persone che troverete che cominceranno a guadagnare con Adfly. Un programma niente male. Nell’apposita sezione Referrals è possibile trovare sia il link da condividere che alcuni semplici banner.

Plugin WordPress per Adfly

Per chi utilizza WordPress è possibile utilizzare il plugin di Adfly. Questo non si trova nel repository di WordPress, ma va scaricato direttamente dal sito Adfly nella sezione plugin e installato manualmente. Sinceramente non l’ho trovato molto utile, ma se vi piacciono i plugin potete comunque provarlo.

Conclusioni

Adfly è una piattaforma storica, che permette di trarre grande profitto se utilizzata bene e se si ha un grosso traffico in uscita da link senza affiliazioni.
I problemi maggiore di questa piattaforma sono però essenzialmente due.

  • Il primo è la quantità piuttosto elevata di pubblicità di bassissimo livello dove si può trovare veramente di tutto.
  • Il secondo problema è che la pubblicità di Adfly è molto invasiva e aggressiva. Quando l’utente cliccherà sul link, prima di arrivare alla pagina di destinazione si ritroverà veramente intasato di pubblicità. Compariranno molti pop up e molte finestre aggressive.

A questo punto sta a voi la scelta. Il mio consiglio è di utilizzare Adfly con moderazione e soprattutto da evitare su siti dove si trattano argomenti seri.

Più appropriato per siti di che hanno a che fare con divertimento, giochi, risorse varie. Altra cosa importante è quella, secondo me, di aggiungere il nofollow a tutti i link Adfly che inserirete. Non ho esperienze dirette, ma non credo che Google veda molto bene i link di Adfly, quindi meglio tutelarsi con un nofollow.