Nasce ySense da Clixsense con pagamenti su Paypal

Avevamo parlato solo un paio di mesi fa di Clixsense, un panel di sondaggi online e micro lavoretti molto interessante anche se non privo di alcuni difetti. Neanche il tempo di recensirlo in maniera completa che già Clixsense introduce nuove importanti novità che rendono questo panel finalmente appetibile. Cerchiamo di andare con ordine in modo da spiegare tutto bene, se non avete idea di cosa sia Clixsense potete andare a leggere la recensione di Clixsense di alcuni mesi fa, vi sarà sicuramente utile, dopo però vi consiglio di tornare a finire di leggere questo articolo perchè le novità sono veramente interessanti. Cominciamo con la prima, forse la più grande di tutte le novità: Clixsense non esiste più.

Clixsense cambia nome in ySense

Clixsense chiude ufficialmente i battenti, anche se in realtà è solo un cambio di nome e di indirizzo internet. Se come me anche voi avevate un account attivo su Clixsense troverete tutti i guadagni e i referrals acquisiti su ySense senza aver perso assolutamente nulla. Ho provato ad indagare un pò e sinceramente non sono riuscito a capire bene il perchè del cambio del nome, una cosa però sembra sicura oltre al nome pare sia cambiata anche la proprietà.

Il nuovo ySense è graficamente identico al suo predecessore Clixsense, ma nella parte bassa, il footer adesso è possibile notare il logo di Prodege, LLC. Le funzioni e le opportunità di guadagno sono al momento rimaste pressoché invariate.

Nuovi proprietari Prodege, LLC

Prodege, LLC è un’azienda statunitense con sede a Los Angeles, si occupa principalmente di marketing ed indagini di mercato. Prodege aiuta altre aziende a capire quali siano gli interessi dei consumatori e le tendenze. Al momento gestisce anche altri quattro enormi portali: Swagbucks, MyPoints, ShopAtHome e InboxDollars. Non sono tutti panel, alcuni sono delle specie di sistemi di Cashback.

In tutto questo la cosa interessante è che adesso la nuova ySense ha finalmente un’azienda solida ed importante alle spalle così come le hanno altri panel di sondaggi retribuiti più blasonati.

Nuovi metodi di pagamento

I cambiamenti che vi ho descritto pocanzi portano però a quella che è la novità più importante introdotta d ySense ovvero i nuovi fantastici metodi di pagamento. Una delle pecche più grosse di Clixsense era proprio il fatto che non pagava nè su Paypal nè tantomeno con buoni Amazon; ySense ha ovviato a questo problema. Al momento infatti i metodi di pagamento sono:

  • Paypal – pagamento richiedibile a partire da 10$
  • Buoni Amazon EU – pagamento richiedibile a partire da 5$
  • Buoni Amazon IT – pagamento richiedibile a partire da 10$
  • Reward Link Italy – pagamento richiedibile a partire da 10$
Metodi di pagamento di ySense

Con il cambio di gestione quindi tornano finalmente i migliori metodi di pagamento, l’unica accortezza che bisogna avere per ricevere il pagamento su Paypal è di avere il medesimo indirizzo email sia su ySense che su Paypal, ad esempio se vi siete registrati su ySense (ClixSense) con la mail: mionome@ggmail.com, l’indirizzo Paypal a su cui richiederete il pagamento deve essere obbligatoriamente mionome@ggmail.com. Se così non fosse non vi preoccupate basterà andare sul vostro Paypal ed aggiungere il nuovo indirizzo mail. Un unico account Paypal può ricevere infatti i pagamenti anche su più di un indirizzo di posta elettronica.

Pagamento ricevuto

Pagamento su Paypal

Quando ci sono dei cambi così grandi il rischio che un panel pagante diventi scam è sempre dietro l’angolo, per questo motivo ho aspettato di ricevere almeno un pagamento da ySense prima di parlarvene, il pagamento di 10$ è arrivato nel giro di appena una settimana. Quindi a questo punto possiamo considerare sicuramente ySense una buona opportunità per guadagnare online.

Mario Di Pasquale
Mario Di Pasquale
Da più di 13 anni mi occupo di internet, in particolare di web design e dei metodi per la monetizzazione dei siti internet. HAI BISOGNO DI UN SITO? CHIEDI A ME! https://www.lastwebagency.com/